Alpine Pearls  ⁄  Attualità  ⁄  News

100 anni di battello elettrico sul lago Königsee

La mobilità elettrica sul lago Königsee, nella nostra Perla di Berchtesgaden, compie 100 anni. E' infatti da ormai un secolo che i battelli solcano le acque del lago con motori elettrici. Il merito di questa scelta fu del principe reggente Luitpold di Baviera, che per non far scappare i cervi dalla sua riserva di caccia preferita decise di proibire le barche a motore. Oggi la flotta è composta da 19 imbarcazioni, che ogni giorno trasportano silenziosamente fino a 5000 persone fra i paesaggi pittoreschi e meravigliosi del lago Königsee, circondato dalle imponenti montagne delle Alpi di Berchtesgaden. Il lago viene spesso soprannominato per questo fiordo della Baviera. Le imbarcazioni elettriche si fermano in diversi punti del lago. La fermata più famosa, dopo circa 10 minuti di navigazione, è la famosa "parete dell'eco", dove è sempre emozionante udire l'eco prodotto dalla propria voce. Davanti alla parete est del monte Watzmann si estende la penisola di San Bartolomeo, raggiungibile dopo circa 30 minuti di navigazione. Qui è possibile visitare la chiesa barocca, meta di pellegrinaggio oltre che amatissimo motivo fotografico fra tutti i turisti. Dopo altri 20 minuti di navigazione si raggiunge la fermata Salet all'estremità più lontana del Königsee, all'ingresso del Parco Nazionale di Berchtesgaden, con l'imponente lago Obersee e le impetuose cascate.
Non sono solo esseri umani a godersi il piacere di solcare le onde del lago su queste silenziose imbarcazioni. All'inizio dell'estate infatti anche le mucche salgono in barca per raggiungere le malghe dall'altra parte del lago nel Parco Nazionale di Berchtesgaden per poi ritornare a inizio autunno. Gli orari delle imbarcazioni e altre informazioni sulle esperienze da vivere sono disponibili su questo sito.