Funes, un rifugio tra le Dolomiti.

Val di Funes, un rifugio tra le Dolomiti.

Italia

Gli occhi strabuzzano alla vista dei dolci prati fioriti e delle fitte foreste fin quando non raggiungono questi giganti di pietra: le Odle. Le Odle, testimoni silenziose della storia della terra, caratterizzano la Val di Funes, una valle dalle mille bellezze.

Un valore da desiderare.

Una vacanza a Funes.

Quando si pensa alla Val di Funes vengono subito in mente le Odle, questi giganti di pietra che incutono meraviglia e timore allo stesso tempo. Queste montagne hanno assunto le forme più strane e più selvagge nel corso di milioni di anni. Ai piedi di queste rocce Patrimonio Mondiale UNESCO, si estendono verdi isole forestali e malghe idilliache, come la Malga Casnago, dove il famoso alpinista Reinhold Messner trascorreva le sue estati da bambino, libero tra le montagne che lo hanno tanto plasmato. E come tutti gli abitanti di questa tranquilla valle, che unisce i dolci paesaggi montani con le mastodontiche Dolomiti. In questa valle sono presenti sei villaggi: Tiso, San Valentino, San Giacomo, Coll, Santa Maddalena e San Pietro, insieme a diverse frazioni disseminate di masi, dove, oltre alla mobilità e al turismo sostenibili, si promuove anche il lavoro agricolo. L’amore degli abitanti per la Val di Funes è immenso, per la quale fanno di tutto, al fine di preservarla, come ad esempio salvare dall’estinzione la pecora Brillenschaf, diventata il simbolo dei valori che questa valle incarna. Scoprite la tranquillità. Scoprite la Val di Funes.

EVTZ Alpine Pearls GmbH
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.

Senza pensieri:

il viaggio verso la Val di Funes.

La strada si snoda attraverso una profonda gola, passando per villaggi e ripidi prati di montagna per poi ritornare a valle. Non appena sollevate lo sguardo intravedete in lontananza il loro profilo maestoso: quello delle leggendarie Odle.

EVTZ Alpine Pearls GmbH

Viaggio in treno

Se arrivate in treno, la stazione di arrivo è Bressanone, dove arrivano tutti i treni, EC e i treni ad alta velocità.

Dalla stazione ferroviaria di Bressanone, partono ogni ora gli autobus di linea, coordinati con gli orari dei treni, per la Val di Funes. Per maggiori informazioni sui collegamenti dei bus e sugli orari consultate il sito www.suedtirolmobil.info. Su richiesta, vi vengono a prendere anche i vostri host.

Se volete, gli host saranno lieti di inviarvi in anticipo la Dolomiti Card, con la quale potrete utilizzare gratuitamente tutti i mezzi pubblici. 

Se arrivate in Alto Adige con i treni Eurocity DB oppure ÖBB, potete utilizzare i mezzi pubblici con il biglietto di connessione per raggiungere il vostro alloggio il giorno di arrivo o la stazione il giorno della partenza.

La navetta di collegamento vi porta, sia all’andata che al ritorno, dalla stazione dei treni o dei bus direttamente al vostro alloggio. Per maggiori informazioni consultate il sito www.suedtiroltransfer.com.   

La maggior parte delle strutture ospitanti offre un servizio di transfer dalla stazione di Bressanone. Chiedete direttamente al vostro host.

Viaggio in bus

Non c’è cosa più rilassante di una vacanza senza auto in Italia. Il Flixbus si ferma a Bressanone e a Chiusa. Da qui potete proseguire in bus verso la Val di Funes.  

Mobilcard Alto Adige

Con la Mobilcard potete utilizzare tutti i mezzi di trasporto pubblico in Alto Adige, compresi i treni regionali ed express fino a Trento, nonché l’AutoPostale Svizzera tra Malles e Müstair tutte le volte che volete.

Viaggio in aereo

Vi consigliamo di prendere l’aereo solo in caso di tratte lunghe. Su richiesta può essere organizzato un servizio di transfer dall’aeroporto.

Da sapere:

vacanza senza auto in Val di Funes

Salire o scendere? Il sole vi illumina il viso, mentre lo sguardo spazia sui prati, sui boschi e sulle cime. Semplicemente stupendo. Scoprite in tutta serenità le bellezze naturali di questa valle incontaminata.

  • Da Chiusa e Bressanone è possibile raggiungere facilmente la Val di Funes con i collegamenti regolari degli autobus. Tutti gli host di Alpine Pearls vi metteranno a disposizione un servizio di pick-up individuale dalla stazione.
  • Un comodo servizio navetta vi porterà ai punti di partenza per le vostre escursioni guidate o ciaspolate.
  • A valle potete noleggiare le e-bike. È inoltre possibile noleggiare bici e e-bike presso i vari alloggi.
  • La Dolomiti Card consente di viaggiare gratuitamente su tutti i mezzi di trasporto pubblico dell’Alto Adige.
  • Per domande e informazioni sugli orari, presso l’ufficio turistico è disponibile un consulente per la mobilità che sarà lieto di aiutarvi: Prenotazione al numero +0472 840180  o consultando il sito info@villnoess.info
  • L’app altoadigemobilità vi fornisce tutte le informazioni necessarie sul trasporto pubblico in Alto Adige.
EVTZ Alpine Pearls GmbH

Consigliati: alloggi in Val di Funes.

Ci sono luoghi dove si vorrebbe rimanere per sempre. Un luogo così è la Val di Funes. Trovate l’alloggio che fa per voi.

Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Tannenburg

Circondati dallo scenario mozzafiato delle Dolomiti, questi appartamenti vi regalano tanta pace.

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Hotel Tyrol Dolomites Slow Living****

Piccolo hotel a 4 stelle tra le Dolomiti, con servizio personalizzato e atmosfera familiare.

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Appartement Schatzer

Un luogo dove rilassarsi e fare il pieno di energia, circondato dalla natura meravigliosa.

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Planatschhof

Maso di famiglia al confine col bosco con vista favolosa sui dintorni.

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Felthunerhof

Un incontro ravvicinato con le Odle: vacanze nel maso situato più in alto di tutta la Val di Funes.

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Peterwieshof

In questo maso con vista spettacolare sulle Odle, tradizione e modernità si mescolano perfettamente.

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Proihof**

Vacanza benessere in mezzo alla natura incontaminata e davanti allo spettacolo del Gruppo delle Odle.

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Hotel Fines***

Una location perfetta, direttamente ai piedi degli imponenti pendii delle Odle.

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Viel Nois****

In questo hotel vi attende libertà e gusto, nel pieno spirito del motto: potete fare tutto, non dovete fare nulla.

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Tschampertonhof

Inspirate e rilassatevi in questo maso immerso nella natura, in una location panoramica sensazionale.

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Ferienwohnungen Hilber

Rilassatevi, godetevi ogni istante e dimenticate il quotidiano in questa confortevole casa vacanze in Val di Funes.

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Teiserhof Wanderhotel***S

Un hotel accogliente, a conduzione familiare, perfetto per raggiungere tutte le destinazioni più belle e per assaporare la cucina altoatesina.

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Residence Töglhof***

Immersi nel paesaggio montano da sogno, trascorrete vacanze spensierate e tranquille.

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Ganoi Hof

Entrate in contatto con la natura e vivete la vita contadina in questo maso con cinque appartamenti in una zona tranquilla.

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Unterkantiolerhof

A tu per tu con le magiche Dolomiti nel tranquillo fondovalle delle Val di Funes.

All'host
Raschötzhof

Quando vedrete questa vista sulle Dolomiti Patrimonio Mondiale UNESCO, il vostro cuore non potrà che battere forte

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Mühlerhof

Staccate, rilassatevi e godetevi la magnifica natura intorno alla Val di Funes.

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Proderhof

Vacanze al Proderhof significano divertimento per i piccoli e relax per i grandi.

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Schopplhof

In questo maso tra le Dolomiti vivete giornate spensierate, ricche di avventure.

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Ansitz Ranui Hof

In questa residenza storica dallo charme contadino vivrete una vacanza in montagna davvero principesca.

All'host
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.
Funes, un rifugio tra le Dolomiti.

Un valore da scoprire: le montagne della Val di Funes

Le imponenti cime delle Odle, al centro del Parco Naturale Puez-Odle, svettano imponenti sulla verde valle, luogo di nascita di Reinhold Messner. Queste cime sono un invito a esplorare la natura incontaminata che le circonda. Iniziate il vostro viaggio alla scoperta delle meravigliose Dolomiti.

Estate
Inverno
Escursioni
Escursioni
Mountain bike
Escursioni

Il profumo di resina vi pervade le narici e l’aria fresca di montagna riempie i polmoni. Gli occhi si focalizzano sulle Dolomiti, che con la loro bellezza mettono in ombra tutto il resto. Passo dopo passo vi addentrate in questo paradiso naturale. Il silenzio la fa da padrona in questa valle dei sentieri: passeggiate tranquille a valle, emozionanti percorsi avventurosi, idilliache escursioni in malga, emozionanti geo-percorsi e impegnativi tour in montagna e arrampicate: l'offerta escursionistica è varia come la stessa Val di Funes. Al cospetto delle Odle si snoda il sentiero Adolf Munkel che offre scorci sensazionali. Sul Col di Poma, una cima sopra il Rifugio Genova, ammirerete tutta la Val di Funes e le montagne circostanti. Mentre le famiglie si divertono sul Sentiero Natura di Zannes, gli alpinisti esperti possono divertirsi a scalare la vertiginosa Salita Günther Messner, il Sass Rigais o la Cima Furchetta, sulla quale Reinhold Messner si trovava già alla tenera età di cinque anni.

Mountain bike

Montate in sella, e partite alla scoperta di nuove zone. La pace dei sensi quando si viaggia in mobilità dolce, la definizione perfetta della vostra vacanza. Numerosi tour in mountain bike si snodano attraverso la valle, da quelli più facili a quelli più difficili. Un tour molto bello è il tour delle malghe di Funes, un tour che ingloba tutto quello che un ciclista può amare: salite ripide, accoglienti rifugi alpini in cui ristorarsi, panorami grandiosi e discese adrenaliniche. Altri tour che vi ispireranno sono l'impegnativo Jochrunde, il Giro delle Valle di Eores, il percorso verso le Muntwiesen o il variegato tour in e-bike via Tiso fino a Bressanone. Se allo slow bike volete unire lo slow food, allora il tour guidato in e-bike fa al caso vostro. Non ne avrete mai abbastanza delle viste panoramiche e delle prelibatezze culinarie.

Avventure invernali

Camminate serenamente nella neve, trascinando lo slittino. Il respiro si condensa e arriva fino al cielo, fino alle Odle. Ai piedi di queste bizzarre pareti rocciose, ci sono sei piste di slittino naturali perfettamente preparate, per una lunghezza totale di circa 20 chilometri, che scendono dritte a valle. Divertitevi a slittare sia di giorno che di notte. Scivolate dolcemente nella natura sulle piste da sci di fondo perfettamente preparate che vi portano alla Malga Zannes Alm e al Passo delle Erbe. Se volete raggiungere la vetta, vi consigliamo di fare un’escursione invernale o un tour di sci alpinismo, ad esempio al Col di Poma, al Bronsoijoch o al Monte Gabler. Accanto al Gabler c’è l’area sciistica di Bressanone, la Plose. A Funes si trova solo l’impianto di risalita "Filler" di Santa Maddalena, ideale per i principianti e per le famiglie con bambini.

Funes, un rifugio tra le Dolomiti.

lo Slow Food della Val di Funes.

Un valore da assaporare:

Amore per il cibo unito all’amore per la propria terra: è così che gli abitanti della Val di Funes preservano la loro preziosa tradizione gastronomica, caratterizzata da prodotti che non si trovano altrove. Parliamo della Villnösser Brillenschaf, la pecora salvata dall’estinzione, la razza bovina Grigio Alpina, il formaggio alpino della Val di Funes e il suo miele. Gli abitanti della Val di Funes sono legati fra loro da un amore sconfinato per la loro terra, che gli è valso il primo Slow Food Travel Destination in Alto Adige. Ad assaporare la vita con il giusto ritmo si inizia proprio a tavola, gustando creazioni culinarie a base di prodotti locali e di stagione. Creazioni che faranno cantare i vostri sensi. In ogni stagione dell’anno. Che sia nei ristoranti o nelle malghe, percepirete l’amore sconfinato che gli abitanti della Val di Funes hanno per la propria terra.

EVTZ Alpine Pearls GmbH