EVTZ Alpine Pearls mbH
Sci alpinismo a Mallnitz

Un valore da vivere: sci alpinismo a Mallnitz

Alla scoperta di nuove vette
L’aria invernale è pura e cristallina e la vista sulle montagne è nitida e sconfinata. Vivete la magia dell’inverno durante un tour di sci alpinismo a Mallnitz.

L’aria invernale è pura e cristallina e la vista sulle montagne è nitida e sconfinata. Dietro le cime si intravedono i primi raggi di sole che fanno risplendere la neve sulle cime come se fosse un manto fatto di milioni di diamanti. Una volta arrivati sulla cima, ai vostri piedi si apre un paesaggio immenso, immenso come la sensazione di libertà che sentite montare dentro di voi. Mallnitz, la porta sugli Alti Tauri, è un paradiso per chi ama lo sci alpinismo, in quanto offre una miriade di percorsi. In questo articolo vi suggeriamo tre tour in particolare da fare a fine inverno e in primavera.

#1: Sul Radeckscharte
La funivia Ankogel vi porta alla stazione a monte a 2 636 metri. Da qui dirigetevi verso nord-est in direzione del Radeckscharte. La discesa porta prima alla Obere Radeckalm, ormai in rovina, e attraverso la valle Anlauftal alla stazione ferroviaria di Böckstein. Per tornare a Mallnitz potete prendere il treno. Ce n’è uno ogni ora.

#2: Hagener Hütte – Geiselkopf
Questo tour è famoso grazie alle ottime condizioni della neve. Si parte dal parcheggio di Jamnigalm, raggiungibile con un taxi turistico. Seguite una strada rurale fino alla Laschgwand, da dove si raggiunge la Tauernkreuz attraverso un pendio abbastanza ripido. Proseguite verso nord fino alla Hagener Hütte, aperta nei mesi invernali. Gli scialpinisti più esperti possono avventurarsi fino al Geiselkopf, una salita impegnativa che conduce sulla cresta della montagna sul lato nord-ovest. Il percorso prosegue poi verso sud-ovest fino al Geiselkopf. La camminata dal parcheggio della Jamnigalm al rifugio dura circa 2 ore, e da lì ci vuole un’altra ora e mezza per raggiungere la vetta.

#3: Feldseescharte
Questo tour, da fare in primavera, vi porta dalla Jamnigalm attraverso numerosi tornanti su un pendio alto quasi 1 000 metri e sempre piuttosto ripido fino albivacco sulla Feldseescharte. Se volete, potete salire ancora più su fino al Feldseekopf (2 864 m). Data la destinazione del percorso, vi consigliamo di partire la mattina presto.

Vivete appieno la magia dell’inverno. Provate lo sci alpinismo a Mallnitz.

Stato di calamità naturale a seguito degli eventi alluvionali del 29 e 30 giugno 2024
Attivazione di un conto corrente bancario per la raccolta di fondi

Si rende noto che è attivo da oggi venerdì 5 luglio un conto corrente bancario dedicato alle offerte a sostegno della popolazione di Cogne colpita dell’evento alluvionale del 30 giugno le cui coordinate sono sotto riportate.

Gli importi versati saranno detraibili in sede di dichiarazione dei redditi Irpef.
Si ringrazia sin da subito per la solidarietà.

Intestazione: Comune Cogne Alluvione 2024
Banca BCC Valdostana
Causale: Offerta pro alluvione Cogne 2024
IBAN: IT93R0858731590000000003810
Codice BIC: CCRTIT2TVAL